White Head: dove cresce, cosa è utile, quando raccogliere e come asciugare, come preparare e applicare

Belogolovnik
Nella medicina popolare, tale erba, come una testa bianca, viene usata, sfortunatamente, non troppo spesso. Nel frattempo, la moderna farmacologia la considera una delle piante più utili che hanno un effetto curativo su tutti i sistemi del corpo umano. Le proprietà uniche del prato meritano un esame dettagliato.

Come appare e dove cresce

Belogolovnik, popolarmente denominato regina dei prati, dei prati o lungwort è una pianta perenne della famiglia arbusto Rozotsvetyh, la crescita sfera che copre la foresta e terreni steppa territorio paludoso.

Molto spesso, la pianta può essere trovata nei prati, vicino ai corpi idrici, nelle paludi e in altri luoghi con terreno ben umido. Labaznik appartiene a piante alte, la sua lunghezza può raggiungere un metro e mezzo. Ha un gambo dritto e spesso su cui crescono grandi foglie lunghe fino a 30 cm.

Lo sai? In molti popoli (russi, uzbeki, altai), la testa bianca era una pianta di culto. Fu messo nelle mani del defunto, perché si credeva che l’erba fungesse da canale tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Inoltre, gli antenati credevano che la tavolga spaventa gli spiriti maligni, lotta con gli spiriti maligni e i demoni.

Belogolovnik

L’arbusto ha un gran numero di piccoli fiori bianchi a cinque membri con un diametro compreso tra 5 e 8 mm. I fiori sono raccolti in una infiorescenza abbastanza grande, che produce un aroma piacevole, fragrante, fortemente pronunciato, che non si può confondere con nulla.

Composizione chimica

Per le sue incredibili proprietà curative, la testa bianca è chiamata “una cura per 40 malattie”. Ed è a tali caratteristiche che la pianta è obbligata alla composizione chimica, che è rappresentata da:

  • vitamine C, B, A ed E;
  • acido salicilico;
  • flavonoidi;
  • composti fenolici;
  • acidi grassi;
  • steroidi;
  • HALCON;
  • tannini;
  • acidi organici;
  • eparina;
  • olii essenziali

Belogolovnik

Per una grande quantità di vitamina C nell’erba chiamata “aspirina naturale” ed è spesso usata per curare il raffreddore.

Proprietà curative

Sorprendentemente, le proprietà curative non sono solo l’infiorescenza del twill, ma anche il sistema di radici, foglie e steli. Le infiorescenze hanno un effetto coleretico, analgesico, normalizzano il sistema digestivo, migliorano la funzione polmonare, combattono emicranie e mal di testa.

Inoltre, i fiori sono ampiamente usati come farmaci antihelminthic. Non hanno praticamente controindicazioni, quindi possono essere utilizzati da bambini di età superiore a 12 anni per rafforzare l’immunità e migliorare le funzioni protettive del corpo.

Carote bianche, Centaury, erba di San Giovanni, Oregon uva, bedstraw morbido, carici, Artemisia campestris, ribes, plektrantus, il dente di leone e camomilla hanno anche un effetto coleretico.

Grazie all’enorme quantità di olii essenziali, le radici della testa bianca hanno proprietà sedative, calmano il sistema nervoso, proteggono le cellule cerebrali dalla fame di ossigeno e aiutano con il dolore articolare.
Belogolovnik
Decotti e tè dalle foglie, i gambi del ramoscello aiutano a liberarsi dalla stanchezza, dalla depressione, dall’insonnia, normalizzano il sonno, curano il raffreddore e la rinite. Inoltre, le parti aeree asciutte sono utilizzate per eliminare i problemi della pelle: eruzioni cutanee, ustioni, ferite, ulcere, bolle.

Nella medicina tradizionale, la pianta viene utilizzata per la produzione di medicinali mostrati a:

  • emorroidi;
  • diabete mellito;
  • tromboflebite;
  • ulcere e gastrite;
  • disbiosi intestinale;
  • reumatismi;
  • infezioni virali e batteriche;
  • epilessia;
  • malattie della pelle.
Per il trattamento delle emorroidi nella medicina popolare utilizzato come Globe, kupenu, Jade, gramigna, corniolo, euforbia, belladonna nero, lungwort e salate.

Come medicinali sulla base di una testa bianca, vengono utilizzati decotti, infusi, unguenti, tè, estratti e tinture.
Belogolovnik

Applicazione nella medicina popolare: ricette

Nella medicina non tradizionale per il trattamento di vari disturbi si applicano tutte le parti della pianta.

Con l’insonnia

Il tè della mimica ha un effetto lenitivo e sedativo, quindi è ottimo per combattere l’insonnia. Preparare il tè come segue:

  1. 2 cucchiai. l. I fiori freschi sono versati in 1 litro d’acqua e portati a ebollizione.
  2. Far bollire a fuoco basso per circa 10 minuti.
  3. Raffreddare e filtrare.

Il tè è preso prima di coricarsi. Per migliorare l’effetto, il prodotto è combinato con il miele.

Lo sai? Sotto forma di tè, la pianta non ha un forte effetto sedativo, ma ha un effetto leggermente lenitivo. Pertanto, per combattere i disturbi nervosi più gravi, ad esempio, depressione, grave ansia, stress, si consiglia di utilizzare un estratto dal ramoscello o tinture di alcol.

Belogolovnik

Con i raffreddori

Letteralmente per un giorno, un decotto di fiori e radici del prato contribuirà a far fronte a raffreddori e naso che cola. Per prepararlo avrai bisogno di:

  • 0,5 litri di acqua bollente ripida;
  • 1 cucchiaino. infiorescenze secche e radici delle piante.

Le erbe secche vengono versate con acqua bollente e scaldate per 30 minuti a bagnomaria. Dare al brodo di infondere, quindi viene filtrato, integrato con acqua al volume originale. Prendi il farmaco per 15 ml prima dei pasti, tre volte al giorno.

L’influenza e raffreddori utilizzati anche lamponi, anemone, tagetes, amaranto Liubka due telonati, acetosa, Salvia pratensis, cumino nero, cipolla, mirtilli, aglio, cardamomo, erba gatta, stevia magenta e bacche di rosa canina.

Con edema

Con gli edemi, la medicina popolare suggerisce l’uso di un’infusione medicinale dai fiori del ramoscello:

  • 1 cucchiaino. i fiori secchi versano 0,5 litri di acqua bollente, insistono per circa un’ora.
  • Filtro per infusione e prendere ½ st. l. tre volte al giorno prima dei pasti. Rimuove il liquido in eccesso, che consente di rimuovere rapidamente il gonfiore.

Belogolovnik

Aiuta perfettamente a rimuovere impacchi gonfiore, che vengono preparati da tinture diluite.

Con l’herpes

Un unguento terapeutico basato su una testa bianca aiuta a sbarazzarsi di malattie della pelle, ferite, herpes. Per realizzarlo, mescolare 20 g di radici frantumate e essiccate con 100 g di vaselina per farmacia. Applicare il rimedio alle aree interessate più volte al giorno fino alla completa guarigione.

Con dolore alle articolazioni

Per le malattie articolari, si consiglia di utilizzare l’infusione dalle radici della pubescenza. Per fare questo, prendi 1 cucchiaino. polvere dalle radici della testa bianca, versare 1 bicchiere di acqua bollente ripida e insistere in un luogo buio e asciutto per 8-10 ore. Puoi usare il thermos.

Utilizzare questa infusione per un giorno, dividendo la dose di 100 ml. Con l’artrite e l’artrosi, le compresse vengono utilizzate dalle foglie e dai gambi della pianta. Hanno un effetto antinfiammatorio, riducono il dolore.
Infusione di una testa bianca con dolori articolari

Con le malattie della pelle

Tavolga è molto spesso usato per trattare le malattie della pelle: eruzioni cutanee, acne, acne, foruncoli, ascessi, dermatiti. Per fare questo, preparare l’infuso di erba: 5 cucchiai. l. fiori secchi e radici versano 1 litro di acqua bollente e insistono per diverse ore. Ho sudato la pelle più volte al giorno.

Per tenerlo più a lungo, aggiungi un po ‘di alcol. Per sbarazzarsi di eruzioni cutanee e ulcere aiuta maschera: 1 cucchiaio. l. infiorescenza secca viene mescolata con 1 cucchiaino. miele, 1 cucchiaino. succo di limone

Se c’è un’allergia ai prodotti delle api, allora vengono sostituiti con fiocchi d’avena. Fai questo masochku ogni altro giorno, fino all’effetto desiderato. La polvere del mendelnik è cosparsa di ferite, bolle, acne.

Preparazione di materie prime medicinali

Affinché la pianta conservi tutte le sue proprietà medicinali, è necessario assemblarla correttamente e asciugarla. La raccolta delle materie prime inizia a luglio-agosto. Giovani germogli e foglie vengono raccolti pochi giorni prima dell’inizio della fioritura dei fiori o all’inizio. Le infiorescenze dovrebbero essere raccolte durante la loro fioritura attiva.
Belogolovnik
La parte fuori terra è formata in fasci e asciugata per strada, all’ombra, dopo aver rimosso le parti marce e danneggiate. Quando la pianta si rompe e non si piega, può essere pulita in sacchi di lino o barattoli di vetro.

Per quanto riguarda il rizoma, è scavato alla fine dell’autunno, quando l’intera parte fuori terra andrà in rovina. Le radici vengono pulite dallo sporco, essiccate e poi macinate. Conservare le materie prime essiccate per 2 anni. Tuttavia, ne beneficia di più durante il primo anno.

Posso usare le donne in gravidanza

Il trattamento con le donne in gravidanza richiede molta cautela. L’uso di erbe può portare a costipazione, che è altamente indesiderabile per le donne che portano un bambino, a causa del rischio di sviluppare emorroidi.

Importante! Nonostante la bassa tossicità, la pianta appartiene alla categoria delle erbe potenzialmente velenose. Alcuni dei suoi componenti possono causare reazioni allergiche, manifestate sotto forma di eruzioni cutanee, nausea, vertigini, vomito.

Poggiatesta durante la gravidanza

Parallelamente a questo, tavolga può diventare una vera e propria fonte di vitamina C, utile per la salute del bambino e della futura mamma, micro e macroelementi. In questo caso, si consiglia di prenderlo in dosi minime, previa consultazione preliminare con il medico.

Controindicazioni

La testa della testa, insieme a molteplici proprietà curative, ha controindicazioni, che è necessario ricordare per non danneggiare la salute. Non è consigliabile usare l’erba per l’ipotensione perché ha la capacità di ridurre la pressione.

Ricevere infusi o tè dal sugo complicherà i problemi di stitichezza cronica a causa delle sue proprietà astringenti. Lo stesso vale per le persone che soffrono di scarsa coagulabilità del sangue, tromboflebite, trombocitopatia.

Rifiutare l’uso di fondi basati su tagolis dovrebbero essere persone con maggiore sensibilità alla pianta e intolleranza individuale. Le controindicazioni si applicano anche all’assunzione del farmaco durante un’esacerbazione di gastrite, stomaco e ulcere duodenali.
Belogolovnik

Importante! È severamente vietato l’uso di fondi dal mender per bambini fino a 12 anni. I bambini di età superiore a 12 anni possono usare la pianta con molta cura. Se possibile, è meglio sostituirlo con altri farmaci.

La testa di una testa è un’incredibile pianta di guarigione, che in alcuni casi può sostituire completamente le cure mediche qualificate. Pertanto, se non ci sono controindicazioni, dovresti assolutamente provarlo nel trattamento dei disturbi. Colui che sceglie la salute e il benessere si aspetta un mondo unico e sfaccettato della Tavolga e delle sue impressionanti proprietà utili.